Andrea Sbra Perego è nato a Bergamo nel 1982, la sua formazione passa dal Liceo Artistico Statale di Bergamo all’Accademia di Belle Arti di Brera e il suo stile pittorico è formato da maestri quali Fabio Maria Linari e Gianfranco Bonetti, ai quali L’artista è sempre stato molto legato. Nel 2006 scrive il “Fantastico trattato sul Manifesto Oroccoccoro”, un libro manifesto che dà vita nel 2013 al Movimento artistico Globale Oroccoccoro, un movimento composto da artisti perlopiù italiani che risiedono e lavorano in diverse parti del mondo (Italia, Regno Unito, Malaysia, USA). Nel 2008 si sposta a Roma, poi a Rimini e Londra; dopo una breve parentesi in Messico nel 2015 torna nella sua città natale. È durante questi anni di continui spostamenti che la sua produzione artistica si concentra ad analizzare lo stretto rapporto tra uomo e ambiente e a “ narrare il presente, perché narrare il presente è o dovrebbe essere compito di ogni artista”; è così che i suoi lavori coinvolgono spesso la figura umana, o ritratta come protagonista o vista nella sua naturale interazione con il territorio urbano. Per Perego l’opera d’arte non è solo il prodotto del lavoro in studio, sul cavalletto, ma è il vivere stesso ai ritmi della società ed esserne parte attiva, l’avventura dell’esistenza attraverso la ricerca dell’arte, se possibile. E’ un artista poliedrico, le sue esperienze variano dalla pittura alla scultura, alla fotografia, al video, alla performance. Attualmente risiede e lavora a Torino.

Newest Project

Sorry, your latest timeline post either doesn't contain an image or it wasn't uploaded manually. Imported images are not supported.

Esibizione 1

Go to Timeline